Le idee, la storia, la passione, il lavoro.
I valori della famiglia.
Tutto ciò che degustiamo non è un semplice bicchiere di vino:
racchiude in sé uno stralcio di vita, una storia.
Come un tramonto contiene i frutti
e l’essenza di una lunga giornata,
il nostro calice riflette gli ideali e la natura
di coloro che lo hanno prodotto.

In foto: Marilina Paternò

La cantina
E IL TERRITORIO

Cantina Marilina è un’azienda vitivinicola biologica
nel sud-est della Sicilia.
Nata nel 2001, oggi è gestita dal volto femminile della famiglia Paternò, Marilina e Federica, sorelle che incentrano la loro filosofia
sull’assoluto rispetto per la terra.
Il clima mediterraneo, la favorevole ubicazione geografica e i terreni calcarei sono fattori che amplificano la qualità delle uve e, insieme ad una filosofia orientata alla rivisitazione dei tradizionali metodi di produzione (vigneti storici, vasche in cemento, appassimenti al sole), costituiscono il nostro modo di produrre.
L’azienda si trova immersa tra le splendide aree di Noto (SR), città patrimonio dell’UNESCO, cuore pulsante di storia e cultura, l’Oasi Faunistica di Vendicari, Marzamemi, Portopalo di Capo Passero e l’Isola delle Correnti, piccoli gioielli della Sicilia sud orientale. La zona ricade nelle due denominazioni d’origine: DOC Noto e DOC Eloro,
che permettono una produzione di vini assolutamente esclusiva
e con una spiccata identità territoriale.

i nostri vini

I nostri vini nascono da: macerazione sulle bucce, fermentazione ed affinamento in vasche di cemento con lieviti indigeni. Sono vini non refrigerati e leggermente filtrati con prodotti naturali. La confezione rispecchia la nostra filosofia di produzione “naturale” e ad impatto zero sull’ambiente: vetro leggero, tappo in sughero naturale, etichetta in carta naturale riciclata ed assenza di capsula.
In foto: Federica Paternò
We use cookies to deliver you the best experience. By browsing our website you agree to our use of cookies. Learn More